Cammello tenta di fare sesso con una donna e la uccide

Tragedia in Australia.
Una donna di 60 anni a Roma, nel Queensland, è stata uccisa da un cammello di 10 mesi che le era stato regalato.
A quanto spiega la polizia, non senza un certo imbarazzo, l’incidente è stato dovuto all’eccitazione del cammello, che ha tentato di montare la donna, ma l’ha in questo modo uccisa calpestandole la testa e schiacciandola con il suo peso.
L’esperto di cammelli Chris Hill spiega che  “In genere i giovani cammelli non sono aggressivi, ma diventano pericolosi se sono trattati come animali di compagnia, senza una ferma disciplina”.
Il cammello aveva già  dato segni di una certa “focosità ”, tentando in passato più volte di fare sesso con una capra, anch’essa di proprietà  della donna, rischiando più volte di schiacciarla.

Leggi tutto l'articolo