Campionati Italiani Juniores e Promesse di Bressanone, da Venerdi a Domenica le gare

  I Campionati Italiani Juniores e Promesse di Bressanone andranno in scena nell’impianto altoatesino da venerdì 10 a domenica 12 giugno, si annunciano già da primato.
1600 iscritti – record dei campionati – in rappresentanza di 273 società e a caccia di 80 titoli.
Mai, da quando la manifestazione è stata accorpata per le due categorie, le iscrizioni-gara sono state così copiose.
Nel 2015, nella bella edizione di Rieti, erano un centinaio in meno.
Leggermente più numerose le donne, 822 contro 778, la categoria più numerosa è quella delle juniores (456) seguita dai pari età (418), mentre sono 366 e 360 rispettivamente le Promesse femminili e maschili.
Fra loro anche 41stranieri equiparati.
In campo ci sono anche le staffette, che assegnano 8 titoli: le formazioni attese sono ben 115 (fra cui 23 4x100 junior uomini) , 5 in più dello scorso anno.
In palio, come detto, ci sono complessivamente 80 titoli, 40 per ciascuna categoria equamente ripartiti al maschile e al femminile.
Le gare più partecipate? Sono due a il vertice di questa speciale classifica, nello sprint e nel mezzofondo, ovvero i 100 e i 1500 metri under 20 donne, entrambi a quota 36 iscritti. In tutto, le piste e pedane di Bressanone vedranno in gara273 maglie diverse, tante quante le società rappresentate: sono 209 le maschili e 179 le femminili, considerando che non tutti i club schierano entrambe le formazioni.
Molti dei protagonisti di questa edizione vanno a caccia di un pass per le più importante rassegne internazionali dell’estate.
E se gli under 20 hanno nel mirino i Campionati Mondiali di categoria di Bydgoszcz (in Polonia dal 19 al 24 luglio), in diversi, soprattutto nella categoria superiore, possono sognare l’azzurro per gli Europei Assoluti di Amsterdam (6-10 luglio) o addirittura per l’Olimpiade di Rio (5-21 agosto).
ISCRITTI ORARIO

Leggi tutto l'articolo