Campionati Mondiali Allievi Cali, Marta Zenoni conquista il bronzo

atleticanotizie: Nell'ultima giornata dei Mondiali allievi di Cali Marta Zenoni porta a casa il bronzo negli 800 con il tempo di 2:04.15.Oro all'americana Samantha Watson in 2:03.54 e argento all'etiope Gadese Ejara (2:03.67).
Alessia Pavese settima (23.86/-0.7 PB a 3/10= dalla MPN di Vincenza Calì) nei 200m vinti col nuovo primato mondiale allieve da Candace Hill (22.43, battuto il 22.47 dell'altra statunitense Kaylin Whitney).
Simone Comini è 9° (68.43) in una finale del giavellotto frenata da condizioni di vento non favorevoli ai lanci come nelle qualificazioni: il tedesco Niklas Kaul - argento dopo aver vinto il decathlon - fallisce l'inedita doppietta.
Si chiude col settimo posto della staffetta 4x400m mista: gli azzurri sono gli unici a schierare le due ragazze in partenza (Ilaria Verderio e Linda Olivieri), per sfruttare la rimonta di Andrea Romani e Vladimir Aceti nella seconda parte.
Migliorato il tempo della batteria (oggi 3:25.29, frazioni da 54.0-55.3-47.8-48.1), ma le medaglie si assegnano un secondo e mezzo più veloci.
Tempo di consuntivi: uno oro (Stefano Sottile) e un bronzo (Marta Zenoni) rappresentano il secondo miglior bottino azzurro dopo Bressanone 2009: e si contano otto piazzamenti tra i primi otto (due meno dell’edizione record di Donetsk 2013, ma con quasi metà organico: 36 in gara a Cali contro 64 in Ucraina).
Il totale dei punti dà 29, anche qui inferiore solo alla classifica di Dontesk (35).
Ma la spedizione italiana ha dato una rara dimostrazione di compattezza e competitività: a parte i cinque impegnati nelle finali dirette (marcia e prove multiple), 15 sui 18 atleti delle gare di corsa hanno superato almeno un turno e nei concorsi la qualificazione in finale è stata raggiunta da 6 su 13.
Quanto a prestazioni tecniche, un totale di 15 PB e lo storico primato nazionale per Ilaria Verderio nei 400hs (57.75): altrettanto significativo il tentativo di Stefano Sottile, che nella sua impresa mondiale ha tentato di migliorare la MPN dell’alto, vecchia di 37 anni.

Leggi tutto l'articolo