Campionati Universitari 2014, grande attesa domani per Eleonora Giorgi fresca primatista mondiale

Eleonora Giorgi fresca primatista mondiale atleticanotizie: L'attesa è tutta per Eleonora Giorgi annunciata ai Campionati Nazionali Universitari 2014 di Milano domani sabato all’Arena Civica Gianni Brera.
L’azzurra sarà impegnata proprio sui 5.000 metri di marcia su pista, distanza su cui domenica scorsa a Misterbianco è diventata, con il crono di 20:01.80, la più veloce di sempre al mondo.
Studentessa della Bocconi e tesserata per le Fiamme Azzurre, la 24enne indosserà la maglia del CUS Milano in quelle che per lei, meneghina doc, si annuncia come una vera e propria passerella davanti al pubblico di casa.
Una tappa di pasaggio dunque nel suo cammino verso la rassegna continentale di Zurigo (la 20km è in programma il 14 agosto), percorso che l’allieva di Gianni Perricelli ha già saputo costellare di risultati di rilievo: a cominciare dal record italiano della 20 chilometri conquistato a Taicang nella Coppa del Mondo di marcia, primato strappato dopo 13 anni con 1h27:05 a Elisabetta Perrone, preceduto da quello indoor sui 3.000 metri La rassegna universitaria milanese attende anche molti altri protagonisti.Sui 100 metri sono iscritti Massimiliano Ferraro (CUS Napoli/Enterprise Sport & Service), capace di 10.34 a Gavardo tre giorni fa, Federico Cattaneo (CUS Milano/Rovellasca), Lorenzo Angelini (CUS Ancona/AVIS Macerata) e Lorenzo Bilotti (CUS Bologna/Imola Sacmi AVIS).
Nei 400 sono attesi Davide Re (CUS Torino), di rientro da alcuni mesi in Florida sotto la guida di Loren Seagrave, Vito Incantalupo (CUS Foggia/Enterprise Sport & Service) e la romana della Bracco Atletica Flavia Battaglia (CUS Roma).
C’è curiosità poi per il doppio impegno di Sara Galimberti (CUS Milano/Bracco Atletica) su 5.000, distanza in cui ha un personale di 15:55.00, e 1500 dove troverà Isabella Cornelli (CUS Milano/Atletica Bergamo Creberg).
Fra gli uomini il miglio metrico attende invece l’under 23 Joao Bussotti Neves (CUS Pisa/Atletica Livorno) e Andrea Tagnese (CUS Torino) con Riccardo Passeri (CUS Perugia/Aeronautica), Italo Quazzola (CUS Torino/Atletica Piemonte) e Valeria Roffino (CUS Piemonte/Fiamme Azzurre) nei 3.000 siepi.
atl.not.

Leggi tutto l'articolo