Cane resta chiuso in auto al caldo, sfonda il finestrino per uscire, il proprietario? Il sindaco.

Lo spiacevole episodio accaduto a Gallipoli provincia di Lecce vede protagonista il sindaco che aveva rimasto il suo povero cagnolino chiuso in auto al cadlo e si era allontanato per andare in visita ad alcuni conoscenti a Galatina (Puglia).
L'accaduto ha creato tante polemiche e commenti negativi, l'ennesimo atto ad esseri indifesi. A raccontare i fatti è stato un consigliere di Galatina, Giampiero De Pascalis, che ha raccontato tutto anche nei minimi particolari in una conferenza stampa.

«Il sindaco ha parcheggiato la sua auto in piazza Alighieri lasciando all’interno il suo cane con un piccolo spiraglio per il ricircolo dell’aria e si è allontanato con un altro esponente di spicco del Pd locale e provinciale - racconta - la povera bestia, chiusa nell’abitacolo che si surriscaldava al sole, ha cominciato a dare segni di insofferenza abbaiando furiosamente, ma il suo padrone era lontano e non poteva raccogliere la richiesta di aiuto che arrivava con i latrati. La sofferenza è dive...

Leggi tutto l'articolo