Canto di Natale al Teatrino D'Arco

Ed ecco che ci siamo...

Domani sera debutta Canto di Natale - probabilmente la seconda storia natalizia più celebre al mondo... La novella con cui, centosettantacinque anni fa, Charles Dickens cambiò per sempre il volto e il gusto del Natale.
Non so voi, ma io concordo con Michael Faber quando dice che, in tutta la letteratura, le storie che assurgono a parabole si contano sulle dita di una mano - e Canto di Natale è una di quelle poche. Chi non conosce le vicende dell'avaro redento e degli spiriti, immerse in una Londra cupa e luminosa al tempo stesso? Chi non la cerca a dicembre, in una forma o nell'altra? Chi non è ben felice di lasciare da parte l'incredulità per il tempo di sentirsela raccontare ancora una volta?
Fantasmi e poveri bambini, memorie e rimpianti, avidità e cuori d'oro, nebbia, oche al forno, scintillii impalpabili, giochi di società, sciacallaggio, amori mai dimenticati... Canto di Natale è un po' come il Christmas Pudding: c'è dentro un po' di tutto, e tutto s...

Leggi tutto l'articolo