Caos traffico vicino ad ospedale di Roma

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – Il caos traffico attorno al’ospedale Sant’Andrea di Roma potrebbe provocare “un problema di ordine pubblico e di interruzione di pubblico servizio dovuto alla impossibilità oggettiva delle ambulanze di giungere in emergenza al Dea”.
Lo comunica in una lettera alla prefettura di Roma e alla Regione Lazio la direzione generale del nosocomio.
Stamane, infatti, c’erano auto incolonnate per alcuni chilometri sul Raccordo anulare all’altezza dell’uscita per l’ospedale Sant’Andrea, con visitatori e alcuni pazienti costretti a scendere dalle auto per raggiungere la struttura a piedi.
Situazione di caos segnalata questa mattina da medici, automobilisti e gli stessi pazienti dell’ospedale della Capitale.
A quanto si è appreso, i problemi sarebbero accentuati anche da un passaggio per una stradina privata che attraversa l’ospedale e viene utilizzata da diversi automobilisti come uscita del Gra verso il centro di Roma.