Caos voli a Venezia per radar e nebbia

(ANSA) – VENEZIA, 29 DIC – Giornata convulsa all’aeroporto di Venezia per i problemi causati da un guasto al radar di terra – poi risolti in serata – e dalla nebbia sulle piste.
Molti i passeggeri rimasti a terra, per cancellazioni di partenze, e voli dirottati su altri scali.
In serata Enav ha comunicato che il radar è tornato pienamente operativo, anche se persistono i limiti all’attività per l’intensa nebbia che grava sullo scalo di Tessera.
Nell’aerostazione diverse centinaia di passeggeri sono rimasti in attesa di raggiungere le destinazioni previste.
Il personale di ‘Save’, la società di gestione del ‘Marco Polo’, così come quello delle compagnie aeree si è prodigato al massimo per ridurre i disagi e i disservizi.
Per alcuni passeggeri l’attesa del volo previsto è stata anche di 24 ore.