Capisco che M5S volesse cercare un minimo di coerenza, ma si è persa un'occasione per sancire il diritto al porto sicuro per i salvati in mare e soprattutto per difendere il ruolo fondamentale delle ONG.

ECCO CHE PERSONAGGI IL M5S A MANDATO IN EUROPA. M5S affossa la risoluzione pro-Ong a Strasburgo.Poi ci lamentiamo perche la ue ci snobba.
Bocciata per soli 2 voti la risoluzione di Socialisti, Liberali, Verdi e Gue sui porti aperti per chi soccorre migranti in mare. I 14 eletti 5s si astengono perché non è stato messo ai voti il loro emendamento anti-Carola.
Non è passata per soli 2 voti, in aula a Strasburgo, la risoluzione di ‘Socialisti&Democratici’, Liberali (Renew Europe), Verdi e sinistra del Gue che chiedeva, tra le altre cose, porti aperti alle ong che soccorrono migranti in mare e si esprimeva contro la criminalizzazione delle ong. Bocciata con 290 no contro 288 sì, 36 gli astenuti tra i quali anche i 14 del Movimento cinquestelle che avevano prima assicurato il loro sostegno dopo aver presentato un emendamento anti-Carola Rackete, la capitana tedesca che a giugno, senza autorizzazione allo sbarco, ha condotto in porto a Lampedusa la nave Sea Watch con 53 migranti a bordo. C...

Leggi tutto l'articolo