Capitano Ultimo ricorda cattura Riina

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Non una commemorazione, ma una serata di legalità, per ricordare l’anniversario della cattura di Totò Riina, il capo di Cosa Nostra: l’iniziativa si svolgerà domenica prossima alla tenuta ‘La Mistica’, in zona Prenestino, a Roma, alla presenza del colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo che catturò il boss, e dei carabinieri che contribuirono a quel successo investigativo.
Sono trascorsi 25 anni – era il 15 gennaio 1993 – quando a Palermo venne arrestato Riina.
E domenica 14 gennaio, in occasione del venticinquesimo anniversario di quell’operazione, il capitano Ultimo e gli altri carabinieri ricorderanno quei giorni insieme a chi – famiglie, amici, gente comune – vorrà partecipare “non a una celebrazione – viene precisato – ma a una serata di legalità.
L’invito è aperto a tutti”.
A partire dalle 19.30 presso la tenuta che ospita la casa famiglia gestita dall’Associazione volontari capitano Ultimo onlus, è prevista “una cerimonia semplice: un saluto, un ricordo, una preghiera, una cena insieme”.