Capolavoro Vettel a Singapore. Ricciardo 2°, Raikkonen terzo

A Singapore sventola la bandiera della Ferrari.
Sebastian Vettel compie un nuovo capolavoro e vince dominando nella notte asiatica.
Partito dalla pole, il tedesco ha dominato la gara da campione regalando il terzo successo stagionale alla scuderia di Maranello, dopo quelli ottenuti in Malesia e Ungheria. Per la Rossa l'ennesimo segnale di crescita che lasciano ben sperare soprattutto in vista della prossima stagione.
A completare la festa Ferrari ci pensaKimi Raikkonen, autore di una gara regolare chiusa al terzo posto alle spalle di Daniel Ricciardo, al volante di una Red Bull tornata finalmente competitiva.
Weekend da dimenticare invece per la Mercedes che porta al traguardo una sola vettura, quella di Nico Rosberg, che non va oltre il 4° posto e spreca la chance di riaprire la lotta per il titolo iridato non approfittando del ritiro Lewis Hamilton, tradito dal motore al giro 34.
Un piccolo campanello d'allarme per la Frecce d'argento: a Monza, due settimane fa, era andato in fumo il motore di Rosberg.
A sei gare dal termine, Nico ha 41 punti di ritardo dal compagno di box (211 contro 242) e deve adesso guardarsi le spalle dal ritorno diVettel che lo bracca a 203 punti, appena 8 in meno.
Quinto posto per Bottas con l'unica Williams rimasta in gara dopo il ritiro di Massa.Completano la top ten Kvyat, Perez, Verstappen, Sainz e Grosjean.
Altro Gp da dimenticare per la McLarena: ritirati sia Alonso che Button.

Leggi tutto l'articolo