Capri, 17enne francese violentata a due passi dalla Piazzetta

Una ragazza francese di 17 anni è stata violentata la scorsa notte a Capri.
La ragazza è stata trovata in stato di incoscienza in strada da un operatore ecologico ed è stata portata all'ospedale Capilupi di Capri , dove i medici hanno constatato la violenza e le hanno applicato cinque punti di sutura.
La ragazza, alla quale è stato riscontrato un elevato tasso alcolemico nel sangue, è in vacanza sull'isola con alcune amiche.
La strada in cui è stata trovata è via Ignazio Cerio, nei pressi di via Camerelle, la strada delle boutique non lontana dalla celebre Piazzetta.
La polizia ha ascoltato le amiche della ragazza e ha visionato i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza esistenti in zona.
La ragazza è in vacanza sull'isola con alcune amiche.
Secondo indiscrezioni, le analisi effettuate nell'ospedale Capilupi di Capri avrebbero evidenziato un elevato tasso alcolemico nel sangue della 17enne.
Sull'aggressione stanno indagando gli agenti del commissariato di Capri, diretto dal vicequestore Stefano Iuorio.
La polizia sta ascoltando le amiche della ragazza e sta visionando i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza esistenti in zona.
A quanto si è appreso la vittima della violenza, ricoverata in ospedale, non avrebbe ancora ripreso conoscenza.
ilmattino               michele de lucia

Leggi tutto l'articolo