Carburanti: Nuovo Giro Aumenti, Benzina Ad Un Passo Da 1,3 Euro/Litro

(ASCA) - Roma, 16 ott - Nuovo giro di aumenti sulla rete carburanti dopo i rialzi decisi ieri da Agip.
Dal monitoraggio di quotidianoenergia.it risulta che le compagnie sono intervenute su benzina e diesel, con Shell volata sopra a tutti.
Nel dettaglio la societa' anglo-olandese ha mosso all'insu' di 0,5 centesimi la verde, andata cosi' a 1,299 euro/litro, e il diesel di 2 centesimi a 1,149 euro/litro.
Vediamo gli altri movimenti: Api-IP hanno aumentato di 1,1 centesimi la benzina, a 1,293 euro/litro, e di 1,3 centesimi il diesel, a 1,137 euro/litro.
Erg e' salita di 0,5 centesimi sulla verde, a 1,289 euro/litro, e di 1 centesimo sul diesel, a 1,134 euro/litro.
Esso ha corretto al rialzo entrambi i prodotti di 1 centesimo con la benzina andata a 1,294 euro/litro e il diesel a 1,135 euro/litro.
Ancora, Q8 ha aumentato i due carburanti di 0,8 centesimi portando la verde a 1,294 euro/litro e il diesel a 1,136 euro/litro.
Tamoil ha rialzato la benzina di 0,9 centesimi fino a 1,293 euro/litro, e il diesel di 1,2 centesimi a 1,137 euro/litro.
Infine Total ha rivisto la benzina di 0,9 centesimi, a 1,294 euro/litro, e il diesel di 1,4 centesimi, a 1,138 euro/litro.
  Vai al sito CREDITVEL

Leggi tutto l'articolo