Cari tutti

Cara ragazzina e, in fondo, cari un po’ tutti.
Sinceramente inizio ad essere piuttosto stufo di gente a cui continua ad interessare in esclusiva il proprio deretano per proteggere il quale infine si è disposti anche a perdere dignità.
Questo blog mi auguro davvero riuscirà a diventare un luogo di scambio, un luogo in cui le persone che scriveranno potranno portare le proprie esperienze e le proprie idee su un tema comune che, non credo ci sia bisogno di specificarlo, non è il nostro nobile deretano.
Ecco la differenza miei cari, le persone che sono qui a scrivere e che spero lo faranno in futuro sono tutte persone che non portano qui dentro la loro vita ma alcune esperienze della stessa.
Non i propri malesseri, non i propri affanni né le proprie preoccupazioni ma, piuttosto, gli affanni di qualcun altro, di chi qui non può parlare.
Piccola e sostanziale differenza che fa di questo non un blog condiviso in cui chiunque possa venire a deliziarci ed a gratificarsi con le proprie prose, po...

Leggi tutto l'articolo