Carige, Guido Alpa e l’accusa di conflitto d’interessi per Conte

Venticinque senatori del Partito Democratico hanno sottoscritto un’interrogazione a risposta urgente rivolta al presidente del Consiglio Giuseppe Conte in cui chiedono di chiarire i suoi rapporti con Guido Alpa in relazione al salvataggio di Carige con soldi pubblici deciso ieri sera dal governo.
Carige, Guido Alpa e l’accusa di conflitto d’interessi per Conte
Tutto nasce da un tweet pubblicato stamattina da Emiliano Fittipaldi de l’Espresso: «Carige è stata salvata con i soldi pubblici dal governo grilloleghista guidato da Conte. Sapete chi era il consulente di Carige? Ma Alpa, maestro e consigliere di Conte. Sapete chi era consigliere di uno dei soci della banca? Conte in persona! Roba che “neanche il Pd”, nevvero?». Il socio della banca di cui Conte sarebbe stato stato consigliere (ma lui nega) è Raffaele Mingione, banchiere. La legge Frattini sul conflitto d’interesse attualmente in vigore in Italia prevede che il ministro che abbia un interesse particolare per uno dei provvediment...

Leggi tutto l'articolo