Carlo Acutis, piccolo mago del web in odore di beatificazione: morto a 15 anni di leucemia

CITTÀ DEL VATICANO Sentire parlare di miracoli con tanta potenza fa un certo effetto visti i tempi segnati da profondo disincanto e diffuso scetticismo. La signora Antonia Salzano, mamma di Carlo Acutis, un ragazzino milanese di 15 anni morto di leucemia nel 2006, sta girando l'Italia per fare conoscere la storia a dir poco strabiliante del figlio che la Chiesa vuole fare beato. Basta leggere i diari che ha lasciato, oppure la mostra virtuale che Carlo aveva progettato sui miracoli eucaristici.
MAGO DEL COMPUTER
Carlo era un piccolo mago dei computer e l'anomalo studio che aveva realizzato prima di morire (anomalo perchè la tematica dei miracoli eucaristici è quantomeno cervellotica per un ragazzino di quella età) è disponibile on-line in diverse lingue all'indirizzo www.miracolieucristici.org Accanto ad Antonia c'è sempre il marito, Andrea e i due piccoli gemelli, Francesca e Michele che saltellano allegri mentre la mamma racconta.
Una famiglia normalissima. Carlo che viene mangiato...

Leggi tutto l'articolo