Carlo Magno e il suo tempo

Carlo Magno e il suo Tempo Carlo Magno e noto più di qualsiasi altro sovrano medievale.
La sua figura evoca l'immagine della grandezza insieme all'idea della rinascita sociale e culturale dell'Occidente europeo.
Divenuto re dei franchi, egli indirizzo la sua azione politica e militare all'espansione del suo regno sia verso oriente, sia in Italia, dove sconfisse e sottomise definitivamente i longobardi.
Carlo fu sostenitore e difensore della cristianità e come tale fu consacrato con l'incoronazione imperiale dal papa Leone III.
Questo volume evidenzia come l'importanza storica di Carlo Magno, per il suo tempo e i secoli successivi, vada di gran lunga al di là delle sue realizzazioni materiali.
Infatti egli ha avuto il merito di porre fine a un'epoca caratterizzata dalla vita semianarchica dei popoli europei, intuendo la necessità e il vantaggio della fusione di molte stirpi in un unico complesso statale.
Nell'impero da lui fondato venne riorganizzata la scuola, rifiorirono le arti e le scienze e il latino riacquisto la perduta dignità accanto alle lingue volgari: nacque cosi l'Europa moderna, con la molteplicità delle nazioni e la sua avanzata civiltà.
Perciò ancora oggi, quando si pensa all'unione dell'Europa, non si può fare a meno di ricordare the tale unità ha il suo fondamento nell'impero realizzato da Carlo Magno.
L'autore offre anche uno spaccato accurato quanto curioso della vita quotidiana della società carolingia nei suoi molteplici aspetti, relativi agli usi e ai costumi del tempo: dall'educazione alla cura del corpo, dai disagi della vita alle abitudini alimentari, dalle abitazioni alla concezione dello spazio e del tempo.
Il tono narrativo, la scrittura semplice, scorrevole, coinvolgente rendono il volume di grande interesse per chiunque, anche per chi sia completamente a digiuno di storia.
Simonelli Editore Milano Per maggiori informazioni: http://www.simonel.com/libreria/magno.html

Leggi tutto l'articolo