Carne!

              Un padrone desideroso di carne fresca..
degna della sua mente sublime...
su un letto fatto di spine affilate...
al freddo e al gelo,su suoli di musica..
Tutte le mie fantasie...
sono divorate dalla sua fame..
negli umori dell'anima, si addentra..
Mani che accarezzano la carne...
lasciando lividi viola...
Noi dentro corpi..sospesi tra cervello e mente...
tatto e piacere...pregustando quella scossa vitale..
Bruciamo con ogni nostro senso..
in questa perdizione che da sempre abbiamo cercato...© ©Tutti i diritti riservati.
Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito.
                                Il mondo è fatto a scale, purtroppo quelli simili a te, sono nati tra la sporcizia e li rimangono, proprio sotto il primo gradino, assieme alle persone simili, cerca tra quelle bagasce la tua, dovresti riconoscerla dalla puzza di feccia, la stessa   di cui sei fatto tu!           ùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù

Leggi tutto l'articolo