Casi e situazioni di ordinaria e consuetudinaria vergogna

Casi e situazioni di ordinaria e consuetudinaria vergogna, letti oggi
 
La dignità dei lavoratori
 
Tralascerò di porre al centro dell’articolo di questo mese idee, concetti, filosofie, personaggi fa­mosi, faraonici utili dei megamanagers, sistema paese, fusioni ed incorporazioni, per raccontare invece un caso reale, uno dei tanti che si vivono nel dorato mondo del credito, e che restano silenziosamente sepolti sotto montagne di carte. Uno di quei casi che sicuramente non troveranno spazio sui giornali economici, molto attenti ai numeri piuttosto che alle persone, né tanto meno sui quotidiani o sui magazine in allegato, perché questa notizia – mi si perdoni il bisticcio di parole - non fa notizia.
Il caso che vi racconterò, rispettando i fatti e, doverosamente, la privacy degli attori, non è insomma il paradigmatico cane morso dal padrone, ma fa parte di una serie di episodi che riguardano un lavoratore, uno di quelli che vivono nelle aziende in prima linea, tutti i giorni a contatto c...

Leggi tutto l'articolo