Casilino, arrestato rumeno per minacce a cassiera e vigilante con siringa

Cronaca 26 mag 2016 15:55 Casilino, arrestato rumeno per minacce a cassiera e vigilante con siringa Roma, 26 mag (Prima Pagina News) I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un cittadino romeno, di 29 anni, senza fissa dimora, disoccupato e con precedenti, responsabile di una rapina ad un supermercato di via Casilina.
Il giovane, dopo aver nascosto in una borsa vari generi alimentari, del valore di circa 100 euro, arrivato alle casse, al momento di pagare, ha minacciato con una siringa la cassiera ed il vigilante presenti.
Grazie all’intervento di una pattuglia in abiti civili, in servizio di antirapina, il rapinatore è stato bloccato a pochi metri dall’uscita del supermercato.
Accompagnato in caserma, è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
L’intera refurtiva, è stata recuperata e restituita al direttore del supermercato.
http://www.primapaginanews.it/dettaglio_news_hr.asp?ctg=6&id=350434

Leggi tutto l'articolo