Caso Moro: i “misteri” disvelati…

Al minuto 16.04 del TG1, del 23 dicembre 2017  (vedi video), viene data la notizia che “La commissione parlamentare d’inchiesta ha concluso i suoi lavori. Oltre 700 mila i documenti acquisiti. Molte le novità emerse sul rapimento e la morte dello statista democristiano“.
Notizia che conferma quanto analizzato su questo sito, il 26 febbraio 2016, con il post dal titolo: COMMISSIONE MORO: TRAGEDIA, FARSA E POLVERONE SCIENTIFICO. Ventiquattresima puntata: È LA PIOGGIA CHE VA dove si sosteneva che:
Roma, via Licinio Calvo, ore 0.30 del 19 marzo 1978. È passata da poco la mezzanotte di sabato quando viene rinvenuta la 128 blu targata Roma L55580 con cui i brigatisti hanno abbandonato via Fani quasi tre giorni prima. Il fatto che le tre auto servite per la fuga vengano fatte ritrovare in tre diversi momenti a distanza di tempo l’una dall’altra è segno evidente della grande padronanza del territorio di cui danno prova le BR. La polizia pensa subito a qualche base d’appoggio, ed anche Carabin...

Leggi tutto l'articolo