Casualità del casual Matteo Salvini reclamizza Pivert?

Lo sguardo attento degli internauti riesce a cogliere alcuni particolari che possono, a volte, diventare una buona angolazione per comprendere l’essenza culturale di personalità pubbliche.
Infatti, Matteo Salvini viene immortalato nelle riprese televisive con indosso una produzione , la nota casa di abbigliamento andata sulle cronache per alcuni suoi discutibili riferimenti culturali.

Un brand che si definisce tutto italiano.
Ma come si può definire Made in Italy un prodotto che è, per ovvie opportunità e convenzioni commerciali, arrivato (anche se solo per alcune sue parti), da altri paesi come, ad es., il cotone, il metallo delle cerniere, la mescola dei colori… perché, spesso, non materiali autoctoni?
Non stiamo parlando di vino, di formaggi, di frutta… che sono prodotti locali esportabili, contrariamente a quelli soggetti a lavorazione come l’abbigliamento, l’elettronica, ecc.
Certi luoghi comuni, usati da taluni personaggi per convenienza e basati su precostituite antistori...

Leggi tutto l'articolo