Cateno De Luca, neoeletto in Sicilia nelle fila dell'Udc, arrestato per evasione fiscale.

Cateno De Luca, neoeletto in Sicilia nelle fila dell'Udc, arrestato per evasione fiscale. "Sapevo che sarebbe successo"
Il parlamentare è accusato di avere evaso oltre 1,7 milioni di euro. "Pregate per me, ma tanto finirà come per gli altri quattordici procedimenti: archiviati"
08/11/2017 08:22 CET



"Sapevo già che mi avrebbero arrestato ... perché già certi ambienti mi avevano avvertito! E oggi più di ieri vi dico che anche questo procedimento finirà come gli altri quattordici: archiviati o con sentenza di assoluzione. Nei prossimi giorni saprete il perché non vogliono che io faccia il sindaco di Messina". Lo scrive in un post sul suo profilo Facebook il neo deputato regionale dell'Udc Cateno De Luca, arrestato oggi con l'accusa di evasione fiscale e posto ai domiciliari. "Pregate per me e per la mia famiglia e per gli altri indagati che nulla c'entrano in questa storia", aggiunge De Luca.
Cateno De Luca è finito in manette questa mattina, ad appena due giorni dalla sua elezio...

Leggi tutto l'articolo