Caterina

Puo' accadere che una mattina ti svegli con una canzone latente.E' nella testa e suona piano piano,col passare delle ore ti trovi a cantarla in ufficio,in autobus oppure in casa.E non sai come mai.Qualcosa l'ha svegliata,un richiamo,un'immagine,un profumo.A me succede spesso.Paul Mc Cartney m'ha perseguitato due giorni.De Gregori e' stato peggio.Tre.La canzone era "Caterina".Averla nei pensieri,sulle labbra m'ha sollecitato mille pensieri,mille cose.E dentro di me l'ho dedicata a tutti gli uomini che come me hanno amato o amano una "Caterina"...

Leggi tutto l'articolo