Cavo HDMI e grandi distanze: qual è la lunghezza massima? 13 novembre 2017•

Cavo HDMI e grandi distanze: qual è la lunghezza massima? 13 novembre 2017• Sono un installatore di impianti di ricezione satellitare e terrestri ma a volte aiuto i miei clienti a collegare televisori, videoproiettori e sistemi audio.
Mi è capitato di recente un cliente che doveva collegare il videoproiettore a soffitto al decoder e al lettore Blu-ray.
Siccome erano molto lontani non ho saputo dirgli se poteva utilizzare il normale cavo HDMI.
Secondo voi, fino a che distanza va bene un cavo HDMI? Ci sono soluzioni alternative per grandi distanze, diciamo 20 metri? Pino Per garantire la massima qualità di immagini e suoni, anche nei formati più “delicati” come l’Ultra HD 4K, oltre al corretto scambio dei dati tra le sorgenti e il display (monitor, Tv, videoproiettore, ecc.), è meglio che il cavo HDMI di tipo “tradizionale” non sia più lungo di 10 metri.
Si tratta però di un’indicazione puramente teorica visto che esistono cavi di alta qualità in grado di superare agevolmente...

Leggi tutto l'articolo