Ccnl vigilanza, classificazione e appalti: così non si va avanti

Ccnl vigilanza
18 Aprile 2019
Ccnl vigilanza, classificazione e appalti: così non si va avanti

Nei due giorni di negoziato che si sono tenuti a Bologna, il confronto si è incentrato su due temi essenziali: il sistema di classificazione e il cambio di appalto.
In precedenza le organizzazioni sindacali avevano avanzato una proposta di nuovo inquadramento articolato per Aree Professionali (Area Amministrativa/Commerciale/Supporto – Area Vigilanza –
Area Sicurezza) e su 7 livelli con relativi profili professionali.
Nel documento consegnato dalle associazioni datoriali questa impostazione è solo parzialmente condivisa: pare prevalere, soprattutto da una parte di esse, la preferenza per una suddivisione formale più evidente tra i tre settori (sezioni contrattuali separate in un unico corpo contrattuale?).
In realtà è chiaro che, per parte loro, il modello di inquadramento è strumentale al mantenimento dei valori salariali esistenti: ciò è per noi inaccettabile, in particolare per l...

Leggi tutto l'articolo