Cei, incontrate vittime di pedofilia

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Il presidenti della Cei, il card.
Gualtiero Bassetti, ha incontrato due vittime, di cui una minorenne, di abusi compiuti da sacerdoti.
“Nell’ascoltare il dolore di queste persone – confida Bassetti – mi sono confermato sul percorso di plagio e, quindi, di abuso di potere che soggiace e prepara quello a carattere sessuale.
Una volta di più siamo chiamati a essere rigorosi nella selezione dei candidati al ministero, avvalendoci dell’apporto delle scienze umane: meglio avere meno preti e religiosi, che rischiare la vita di un minore”.
La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha nominato per un quinquennio i membri del Consiglio di Presidenza del Servizio Nazionale per la tutela dei minori: Emanuela Vinai (coordinatrice), Carlo Acquaviva, p.
Amedeo Cencini, Anna Deodato, Gianluca Marchetti, p.
Luigi Sabbarese, d.
Gottfried Ugolini.
Presieduto da mons.
Lorenzo Ghizzoni, arcivescovo di Ravenna-Cervia, il Consiglio sarà integrato con altri membri e affiancato da una Consulta.