CentOS 6 e PHP 5.3.3: cifratura del codice sorgente mediante BLENC (Blowfish Encoder for PHP source scripts)

A quanti di voi sarà capitato di dover cifrare del codice PHP scritto di vostro pugno, magari perchè contenente informazioni sensibili, quali, ad esempio, username e password di accesso al database?
Ebbene, un metodo semplice per ottenere quanto sopra consiste nell'installare il modulo PHP BLENC (che è ancora in versione beta - qui trovate il manuale). Tale operazione può essere effettuata in modo semiautomatico utilizzando il tool pecl presente sulla nostra macchina.
Prima di procedere, è necessario verificare che il suddetto applicativo sia già installato, digitando il comando:
# which pecl
il cui output dovrebbe essere:
/usr/bin/pecl
Successivamente, potremo procedere con l'installazione vera e propria del modulo BLENC, lanciando il comando:
# pecl install -f blenc
A questo punto potremo creare il file blenc.ini da posizionare all'interno della dir /etc/php.d, il cui contenuto dovrà  essere simile al seguente:
; Enable blenc extension module
exten...

Leggi tutto l'articolo