Centrafrica: miliziani attaccano caserma

(ANSA) - BANGUI, 28 SET - Violenti combattimenti sono scoppiati nella capitale della Repubblica Centrafricana quando miliziani cristiani hanno attaccato il quartier generale della polizia, per impadronirsi di armi e munizioni.
Nelle ore precedenti scontri tra musulmani e cristiani avevano provocato 36 morti e un centinaio di feriti.
La nuova fiammata di violenza nel poverissimo Paese africano è stata scatenata proprio mentre la presidente ad interim Catherine Samba Panza è a New York all'Assemblea generale Onu.

Leggi tutto l'articolo