Centro tavola con ghirlanda semplicissimo

Non sempre il centrotavola trova posto quando apparecchiamo per le cene delle feste: c'è sempre da fare spazio per bottigle, pane, frutta etc...
Almeno a casa mia siamo sempre in tanti e il centro tavola facciamo appena in tempo a vederlo prima di sederci a tavola ma poi viene subito spostato altrove.
In ogni caso è bello usarli anche sul tavolo "nudo" ed abbinarlo al diverso stile di ogni stanza.
In questo post vi faccio vedere un centro tavola che ho realizzato l'anno scorso semplicemente assemblando elementi indipendenti.
Come base ho usato un piatto usa e getta di cartoncino rigido e colore dorato.
Ovviamente si può usare un supporto più importante come un sottopiatto di argento o cristallo.
Ho collocato sul piatto una ghirlanda di quelle dietroporta che avevo acquistato spoglia e decorato con bacche e pigne colorate attaccate ai rametti con la colla a caldo.
E' anche possibile prendere una ghirlanda già decorata oppure decorarla con qualasisi elemento vi piace di più: aggiungere neve finta o gusci di frutta secca, rametti di cannella...
insomma date sfogo alla fantasia Al centro ho posizionato una bella candela sferica bianca con decori dorati.
Ed ecco qui il risultato!   Vi assicuro che nel complesso l'effetto era molto carino e stava benissimo sul tavolo della cucina.
Inoltre i vari pezzi sono rimasti indipendenti e quest'anno ho deciso di usare quella ghirlanda come decorazione a muro.
 

Leggi tutto l'articolo