Cerimonia per riunire strade e ferrovie tra Nord e Sud Corea

Seoul (askanews) - Una delegazione sudcoreana ha attraversato il confine con la Corea del Nord per partecipare a una cerimonia storica per la riconnessione e la ricostruzione delle strade e delle ferrovie dei due stati della penisola.
Un treno speciale di nove carrozze con a bordo circa 100 sudcoreani, tra cui funzionari e cinque persone nate nel Nord, ha lasciato la stazione ferroviaria di Seoul diretto al confine nella città di Kaesong.
Il treno dipinto di rosso, bianco e blu, porta uno slogan sul fianco: "Apriamo un'era di pace e prosperità insieme, riconnettiamo strade e ferrovie tra Nord e Sud".
Ma c'è anche un'ulteriore novità che segna un cambio di passo del governo di Pyongyang.
La Corea del Nord, solitamente poco propensa a comunicare i suoi fallimenti, ha riconosciuto che la sua agricoltura ha registrato quest'anno delle difficoltà.
L'annuncio arriva due settimane dopo che l'Onu ha dato notizia di un abbassamento della produzione alimentare nel paese.

Leggi tutto l'articolo