Cervinara, imprenditore per 2 ore in balìa dei banditi

E’ stato in balia dei banditi per circa due ore, un imprenditore del posto, che è stato rapinato questa mattina.
I ladri, due, con il volto coperto da passamontagna, si sono introdotti nell’abitazione del 60enne alle prime luci dell’alba.   L’uomo è stato letteralmente buttato giù dal letto e fatto stendere sul divano sotto la minaccia di spranghe di ferro.
I rapinatori hanno portato via televisori, indumenti, soldi -  circa mille  euro - telefonino e oggetti vari che hanno caricato sull’auto, una Mercedes, di proprietà dello stesso rapinato che è servita ai ladri anche per la fuga. In seguoto Quando l'imprenditore è riuscito a liberarsi, ha lanciato l’allarme e sul posto sono giunti gli uomini del locale Commissariato della Polizia di Stato.
La pista seguita è quella degli immigrati, anche a tener conto delle dichiarazioni ddel malcapitato, che è stato minacciato da uno dei due con marcato accento albanese.
Non si escludono, però, altre piste che sono al vaglio degli inquirenti.
 

Leggi tutto l'articolo