Cesare Battisti ha ammesso i 4 omicidi per cui è stato condannato. «Ero una guerra, chiedo scusa alle vittime»

Cesare Battisti ha ammesso i suoi crimini davanti al pm: L'ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio dopo quasi 40 anni di latitanza, ha ammesso per la prima volta, davanti al pm di Milano, Alberto Nobili, di essere responsabile dei 4 omicidi per cui è stato condannato.
Il procuratore di Milano, Francesco Greco: «La sua ammissione fa giustizia». L'ammissione di Cesare Battisti che per la prima volta ha detto di essere responsabile dei 4 omicidi per i quali è stato condannato, «fa giustizia di tante polemiche che ci sono state in questi anni, rende onore alle forze dell'ordine e alla magistratura di Milano e fa chiarezza su un gruppo, i Pac, che ha agito dalla fine degli anni '70 in modo efferato».

Dimagrire in 2 settimane: Ecco come ?

Battisti: «Guerra giusta ma ora chiedo scusa alle vittime». Cesare Battisti, interrogato nel carcere di Oristano «ha sostenuto che era una guerra giusta», quella portata avanti quando aveva 22 anni, ma ora dopo 37 anni di latitanza e l'arresto in...

Leggi tutto l'articolo