Chailly e Filarmonica Scala a Modena

(ANSA) – MODENA, 4 MAR – L’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly torna a suonare per la stagione concertistica del Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena il 7 marzo prossimo alle 20.30.
Un appuntamento molto atteso per il quale l’orchestra fondata da Claudio Abbado nel 1982 ha in programma la Sinfonia N.5 di Gustav Mahler, una delle più conosciute del compositore boemo, resa celebre da Luchino Visconti che la usò come colonna sonora del film “Morte a Venezia”.
Riccardo Chailly è uno dei più autorevoli interpreti della musica mahleriana, da tempo è disponibile su disco l’integrale delle sinfonie, vanta una lunga frequentazione con questi brani fin dai primi anni ’80 quando le eseguiva abitualmente con le orchestre di Berlino, di Bologna e di Amsterdam delle quali era direttore stabile.
Cosa che avviene anche adesso che è capo dei complessi del Teatro alla Scala, con i quali prosegue anche l’intensa attività discografica che nei prossimi mesi vedrà il debutto di un cd interamente dedicato a Nino Rota.