Che Boffo fosse stato condannato è cosa risaputa dal 2005. Feltri ha avuto però il merito di aver reso la cosa pubblica, togliendo il coperchio all'ipocrisia dei moralisti.

Che Boffo, il direttore di Avvenire fosse stato condannato è cosa risaputa dal 2005...date un'occhiata qui, al blog del compagno Mario Adinolfi...   http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it/2005/09/20/pare_che.html ovviamente, la cosa era stata tenuta accuratamente segreta dall'informazione di regime...Feltri ha avuto però il merito di aver reso la cosa pubblica,  togliendo il coperchio all'ipocrisia dei moralisti.
.
.
.

Leggi tutto l'articolo