Che fine ha fatto Luca Dorigo

Che fine ha fatto Luca Dorigo? Fra i tronisti più amati di Uomini e Donne c'è senza dubbio il modello di Iesolo che ha conquistato la platea televisiva.
Classe 1980, Luca è passato alla storia di Uomini e Donne per essere salito per ben tre volte sul trono della trasmissione di Maria De Filippi.
La prima volta le cose non andarono bene, in seguito scelse Amalia Roseti, ma la corteggiatrice decise di dirgli di "no".
Dorigo ci riprovò nuovamente una terza volta e riuscì a strappare un "sì" alla giovane di cui si era innamorato, ma la relazione durò solamente sette mesi.
All'epoca Luca era biondissimo e con i capelli lunghi, oggi sfoggia un taglio più corto, baffi e barba.
Dal suo primo ingresso negli studi di Uomini e Donne è passato molto tempo e il modello ha cambiato vita.
Dopo aver partecipato a diverse trasmissioni e reality ha scelto di dedicarsi alla sua più grande passione: la musica.
Attualmente è un dj apprezzato in tutto il mondo che suona nei locali più famosi in Italia e all'estero.
Dopo l'addio al programma di Canale Cinque ha avuto alcuni amori famosi.
Prima è stato legato a Melita Toniolo, che l'ha tradito con Alessandro Tersigni durante la sua partecipazione al Grande Fratello, poi ha avuto un flirt con Georgette Polizzi, stilista e protagonista di Temptation Island.
Infine ha trovato l'amore fra le braccia di Giulia Risari, ma anche quest'ultima storia è finita.
Qualche tempo fa l'ex tronista era stato ospite di Pomeriggio Cinque, dove aveva lanciato un appello per trovare la donna giusta per lui.
Oggi Luca è single e si dedica alla carriera di deejay.
Su Instagram e Facebook è amatissimo dai fan tanto che in breve tempo è diventato un influencer.
Secondo le ultime indiscrezioni presto Dorigo potrebbe sbarcare sull'Isola dei Famosi.
Il tronista sarebbe stato contattato dalla produzione del reality per sostituire Jeremias Rodriguez, il fratello di Belen che non potrà partire per l'Honduras (forse) a causa di una frattura alla mano.
Luca Dorigo - Fonte: Facebook

Leggi tutto l'articolo