Che questa sgangherata e minacciosa testa calda piaccia al nostro dichiarato ed esagitato filo-madurista Dibba é naturale; intanto Giggino che come al solito non capisce una mazza su cosa accade, segue scodinzolando col suo falso sorriso giulivo.

Il gillet giallo che ha incontrato Di Maio: "Ci sono paramilitari pronti ad attaccare Macron" L'inviata di Piazza Pulita ha incontrato Chalençon, leader controverso, che ha rilasciato dichiarazioni inquietanti: se qualcuno mi ucciderà Macron sarà ghigliottinato.
"Con noi i paramilitari pronti a far cadere il Governo". Così Christophe Chalençon, il gilet giallo incontrato da Di Maio e Di Battista.In un fuori onda dell'intervista realizzata da Piazzapulita Chalencon minaccia: "Siamo sull'orlo della guerra civile"
"Sono contento di aver incontrato Di Maio perché abbiamo avuto un riconoscimento politico da un leader estero". Con questa dichirazione Chalençon, leader controverso dei gilet gialli francesi, che il M5s ha incontrato in vista delle europee immaginando una possibile alleanza, ha colto nel segno il punto: Di Maio ha dato credito alla parte più violenta e pericolosa del movimento dei gilet gialli francesi. 
Nell'intervista Chalençon afferma che loro sono pronti a rovesciare il go...

Leggi tutto l'articolo