Chi? De Gregorio?! Gran brava persona, devo dire...

...persona perbene, come si dice.
Uomo di cuore, onesto, sincero, timorato di Dio.Ha avuto un brutto periodo, una crisi, spirituale e pure politica: ha militato con discrezione nel compianto IDV, ma poi, subito dopo, addirittura nel PDL!Lui ha creduto di fare quello che ha fatto per il Paese, ci dice, ma molto presto accorgendosi di aver sbagliato.
Ha vissuto molti mesi di pentimento, forse più, in grave tormento spirituale, sperduto, incerto sul da fare.Poi, come spesso accade ai prescelti dal Signore, la folgorazione! E' successo che, sempre ansioso di confessare, a tutti gli uomini di buona volontà, il suo peccato, si è imbattuto nel tribunale di Napoli!Lì ha trovato persone di cuore, che subito si sono interessati del peso che lo affliggeva.
Lo hanno affidato a buoni assistenti spirituali, che lo hanno confortato, lo hanno convinto a liberarsi del peso opprimente. E lui ha detto tutto.
Ha detto che, per aiutare l'Italia sofferente, con un buon partito, ha accettato un milione, da Berlusconi, come tutti sanno.
Poi, avendogli detto gli assistenti, i Pubblici Misericordiosi, PM per gli amici, che più milioni avesse confessato, più grazia avrebbe ricevuto, lui, De Gregorio, ne ha "ricordati" altri due, un regalo senza motivo altro che Berlusconi aveva apprezzato la sua virtù, e premiato sue prossime opere buone...Ora aspetta di essere ospitato, dai PM, in una villetta un po' appartata, a meditare e pregare, uomo pio.
Una sistemazione forse non comodissima, non di svago, ma piuttosto che l'inferno...
   

Leggi tutto l'articolo