Chiamparino, rischio esercito invisibili

(ANSA) – TORINO, 31 GEN – Il Piemonte è la prima regione ad avere presentato ricorso alla Consulta, questa mattina, contro il decreto sicurezza.
Lo rende noto il governatore Sergio Chiamparino, a margine di un incontro sulla Tav promosso dalla Cisl a Torino.
Il ricorso è stato spedito dall’ufficio postale del tribunale dall’assessora all’immigrazione Monica Cerutti.
“Il decreto – ha detto Chiamparino – rischia di creare un mondo di invisibili, di persone che non possono, non riescono ad integrarsi e per questo sono più facilmente alla mercé di chi viola le regole”.