Chiara Ferragni e il flop del docufilm sulla sua vita: le televisioni italiane hanno risposto picche

Sembra che nessuno voglia il film su Chiara Ferragni.
L’influencer seguita da Leggo.it infatti ha girato un docufilm sulla sua vita, anche con un grande dispiego di mezzi fra un gruppo di autori, troupe con telecamere e droni che la seguivano, ma sembra proprio che nessuna produzione voglia aprirle la porta.
Il film della moglie di Fedez all’inizio sembrava finanziato da Netflix, ma in realtà sarebbe solo arrivata l’offerta di un fondo privato da circa 400mila dollari, senza alcun interesse da parte dei maggiori network nostrani
“Al momento – fa sapere “Chi nelle “Chicche di gossip - resta un progetto che vaga da produzione a produzione.
Al contrario di quanto è stato scritto, "Chi" rivela che non è stato finanziato da Netflix, ma da un fondo privato che avrebbe offerto alla Ferragni una cifra intorno ai 400 mila dollari.
Ora però in Italia tutte le reti alle quali è stato proposto (Sky compresa) hanno risposto picche".

Leggi tutto l'articolo