Chloe, la figlia di Olivia Newton John "ossessionata" dal corpo: vuole assomigliare a una Barbie

Olivia Newton John è molto preoccupata per la bella figlia Chloe Lattanzi (30 anni), che, stando a quanto riportato dalla stampa australiana, sarebbe "bisturi addicted".
Botox, seno, giro vita e naso...
la sexy Chloe si sarebbe sottoposta a ripetuti interventi nel corso degli ultimi mesi, come mostrano gli scatti pubblicati sui social, per "assomigliare sempre più ad una Barbie".
Ossessionata dal suo corpo Chloe, nota soprattutto per essere la figlia di Olivia Newton-John e del suo ex marito Matt Lattanzi, noto attore in Australia, anche lei cantante, ha alle spalle un periodo difficile con tanto di rehab per abuso di droghe, proprio come una delle sue amiche più strette, Lindsay Lohan.
Negli ultimi mesi però sembra che la bionda figlia della Newton John si sia concentrata soprattutto sul suo aspetto fisico.
Che ha letteralmente trasformato.
Una trasformazione ben evidente dai tantisismi scatti social che la ragazza condivide su Instagram.
Negli scatti anche la bella mamma, non più giovane ma pur sempre splendida.
E sono proprio gli eccessi della chirurgia estetica a cui Chloe si sta sottoponendo, con una spesa che al momento ammonta già a 350 mila dollari, a preoccupare mamma Olivia.
Dal divorzio dei suoi genitori nel 1995, la ragazza, figlia unica, ha sempre dovuto vivere in una famiglia costantemente esposta alla luce dei riflettori di tutto il mondo, della stampa e dello showbiz.
L'eredità di una madre bella e famosa ha probabilmente fatto il resto.
Il risultato è sotto gli occhi di tutti, Chloe sembra una bambola finta...
e anche un po' triste.

Leggi tutto l'articolo