Choc a Napoli, ragazza violentata da tre uomini nell'ascensore della circumvesuviana

La violenza è avvenuta intorno alle 18,00 alla stazione di San. Giorgio a Cremano della circumvesuviana, per chi non è di Napoli, la circum è una ferrovia metropolitana che collega Napoli con la penisola sorrentina e comuni vesuviani.
Sembra un film dell'orrore, la ragazza 24enne  di Portici di esile corporatura è stata violentata nell'ascensore di piazza Trieste e Trento, quando la stazione era affollata di persone.

La ragazza è stata notata da alcuni passeggeri, seduta su una panchina accucciata in un angolo, con i vestiti lacerati e piangeva, parlava con la madre al telefono e diceva che era stata violentata alcuni testimoni oculari, che immediatamente hanno allertato le forze dell'ordine.
Attesa dell'ambulanza
La giovane donna era sotto choc, sul posto è giunta subito una volante del commissariato di zona che ha trasportato la 24enne all'ospedale Villa Betania per tutti gli accertamenti.
La Polizia scientifica farà tutti i rilievi nell'ascensore dove è avvenuta la violenza e i...

Leggi tutto l'articolo