Christian De Sica a Domenica In: «Mio padre mi ha lasciato in una situazione finanziaria infelice, ma mi ha dato altre cose»

A Domenica In arriva Christian De Sica, che con verve comica e un po' di emozione racconta della sua vita, della sua famiglia e dell'ultimo film nelle sale. Non è mancato il ricordo di suo padre Vittorio, maestro del Neorealismo italiano: «Non ci ha lasciato in una situazione finanziaria felice perché era un giocatore d'azzardo. Ha fatto bene però, si è goduto la vita, e mi ha lasciato tanto altro, non i soldi, ma cose più importanti».

Il padre desiderava che lui si laureasse, ma Christian aveva l'arte nel sangue e ha iniziato a fare cabaret e varietà quando era giovanissimo. «Mi dispiace che se ne sia andato così presto perché avrebbe potuto darmi dei consigli. All'inizio mi paragonavano a lui, ma è impossibile. Lui era un maestro del cinema, io volevo fare cose diverse». L'attore ha raccontato anche di quando era in punto di morte e ha fatto una battuta sul lato B di un'infermiera: «Mi voleva far ridere anche in questo momento. Lui mi diceva sempre 'cerca di godere ogni attimo. Go...

Leggi tutto l'articolo