Christianna Brand . Delitto in bianco (Green for Danger, 1944) - trad. Maria Mammana Gislon - I Classici del Giallo Mondadori, 1984

Ristampato innumerevoli volte in varie lingue, è considerato il capolavoro di Christianna Brand: parliamo ovviamente di Green for Danger, tradotto in Italia con un orribile Delitto in bianco.
Romanzo del 1944, non fu il suo esordio. Con l’Ispettore Cockrill aveva già dato alle stampe Heads You Lose, del 1941, tradotto in italiano con Perderai la testa, mentre con l’Ispettore Charlesworth, sempre nel 1941, aveva dato alle stampe Death in High Heels (Morte coi tacchi alti).
Si potrebbe anche dire che sia il romanzo della Brand con una Sfida al lettore: infatti anche se non è esplicita, durante il romanzo si rimarca come l’Ispettore prima abbia capito chi sia l’assassino; e poi che abbia capito chi sia e perché l’abbia fatto, anche se ancora non si sa come sia riuscito. E’ come se quindi dicesse: io so chi è l’assassino; prova a tu a individuarlo come ho fatto io! Cosa assolutamente non facile, anzi direi in questo caso, proibitiva: il romanzo è uno dei più cervellotici della Brand, s...

Leggi tutto l'articolo