Christina Ricci compie 40 anni: da "La famiglia Addams" alla scandalosa Zelda, un'attrice fuori dagli schemi

E' stata la bimba prodigio del cinema hollywoodiano dei primi anni 90, poi crescendo si è specializzata in ruoli fuori dagli schemi. Compie 40 anni Christina Ricci. Da "La famiglia Addams" (dove interpretava Mercoledì) alla spregiudicata Zelda di "Z: l'inizio di tutto", è diventata un personaggio di culto, tanto da essere anche ritratta in alcune tele dal pittore popsurrealista Mark Ryden.
Nata a Santa Monica il 12 febbraio del 1980, Christina Ricci debutta al cinema giovanissima e per lei da subito ci sono ruoli particolari. Nel primo film, "Sirene" (1990), è la figlia di Cher, una ragazzina che sogno di diventare una nuotatrice e passa le giornata sott'acqua nella vasca da bagno per allenarsi sulla resistenza in apnea. Ma la grande notorietà arriva l'anno seguente, quando veste i panni gotici di Mercoledì, la figlia di Morticia ne "La famiglia Addams". Ruolo che riprende nel 1993, nel sequel, dopo aver partecipato anche a "Il club delle vedove". Sempre di atmosfera gotica è "Casper"...

Leggi tutto l'articolo