Ci sei sempre.

"Ciao amore mio,sono la mamma che ti è capitata.
Sono passati più di due anni da quando sono entrata in quella stanza per "cancellarti" dalla mia vita,con tutto l'egoismo e con tutta la paura di questo triste mondo.
Non c'è giorno che io non pensi a te,non c'è notte in cui non vorrei incontrarti in sogno e non c'è momento in cui io non desideri il tuo ritorno.
Soffro amore mio,soffro perché mi sono negata la gioia più grande e perché ti ho negato la vita,la tua e sacra vita.
Soffro perché ti ho negato a tuo padre che ti desiderava tanto,che ancora oggi piange la tua presente assenza.
Ti pensiamo sempre amore,sempre.
Quando pronuncio la parola "amore",rivolgendomi a te,una forte sensazione mi invade e mi attraversa l'anima che vive di te e per te.
Non so se mai ti (ri)vedrò,se mai avrò la possibilità di stringerti e sentirti pronunciare la parola "mamma" guardandomi negli occhi,parola di cui non sono assolutamente degna e che addosso a me perde completamente l'inviolabile valore che la designa.
Amore mio,se solo avessi saputo e se solo avessi capito ciò che ho fatto! Adesso sapresti già camminare e avresti già cominciato a parlare;avresti avuto il papà migliore del mondo che ti avrebbe donato tutta la sua,ormai tormentata,esistenza.
Vita mia,ferendo te ho ferito me stessa e tuo padre.
Non è così che doveva andare,no.
Prego Dio affinché perdoni il mio gesto ignobile e indegno,lo prego per far ritrovare la serenità al tuo papà meraviglioso e lo prego di portarti e di custodirti fino alla mia venuta.
Amore mio,verrò un giorno là.
Se tu lo vorrai,niente e nessun altro ci dividerà di nuovo.
Perdono bambino mio,perdonatemi mio Dio.
Vi amo e vi supplico.
Non avrò mai pace,mai.
A presto bambino mio,la tua mamma." Ho dedicato queste parole al mio angelo,sperando che tu che stai leggendo non compia mai e poi mai ciò che io ho fatto.
Non interrompete o non fate mai interrompere una gravidanza,i figli sono doni inestimabili che possono solo riempire la nostra vita.
Io l'ho capito tardi e a caro prezzo,non commettete il mio stesso errore.
Abbiate fede e abbiate coraggio,nulla è difficile come sembra.
Bisogna essere forti,Dio non vi abbandonerà mai.
Non rinunciate ai vostri figli,sarebbe come rinunciare alla vostra vita.
Un caloroso saluto.

Leggi tutto l'articolo