Ci siamo: Cina smette di acquistare debito Usa

Fonte: WSI 10 gennaio 2018, di Daniele Chicca Da tempo viene ritenuto uno dei principali rischi per la stabilità economica e finanziaria degli Stati Uniti.
La Cina, il primo paese al mondo in termini di esposizione al debito Usa, ha deciso di ricorrere all’opzione nucleare, ordinando l’interruzione o la diminuzione delle operazioni di acquisto di Treasuries americani.
È un colpo basso sferrato nel ring della guerra commerciale che vede scontrarsi le prime due forze economiche della Terra.Secondo quanto riferito a Bloomberg da fonti a conoscenza dei fatti, le autorità di Pechino incaricate dalla revisione delle riserve valutarie in divise estere della potenza asiatica hanno suggerito di rallentare o interrompere del tutto l’acquisto di Treasuries Usa.
Le indiscrezioni hanno spinto ulteriormente in rialzo i rendimenti decennali dei Bond americani, che hanno toccato il 2,5715%.Il motivo dietro alla decisione deriva dal fatto che “i bond governativi Usa sono diventati meno attraen...

Leggi tutto l'articolo