Ci sono esperienze

‹‹Ci sono esperienze molto positive, con insegnanti capaci.
Però, complessivamente, penso che la scuola italiana funzioni molto male.
È una scuola vecchia e verticistica.
Obsoleta nei contenuti e con un’impronta piuttosto autoritaria.
È una scuola non tanto disposta all’ascolto, e invece di essere bidirezionale, come dovrebbe essere, resta unidirezionale.
I messaggi trasmessi spesso sono incoerenti: i docenti che tengono acceso il telefono durante le lezioni, ma dicono ai ragazzi di spegnerlo.
Che mettono note per il ritardo dell’alunno, e il giorno dopo sono loro che arrivano in ritardo.
Devo dire però che ci sono molte classi dove i ragazzi sono attenti, intelligenti e sensate.La scuola elementare è sempre stata all’avanguardia: quando vado a parlare di costituzione ai bambini, trovo tutti partecipi, maestri e alunni.Dopo la mia uscita dalla magistratura››, dice Gherardo Colombo, ‹‹con altre persone abbiamo fondato l’associazione sulle regole, che conta circa 50 persone formate ad ho...

Leggi tutto l'articolo