Ciambella lievitata all'arancia

Questa bontà è una ricetta di Aryanna sempre del Ricettario di Bianca!!! Ingredienti per l’impasto: 200 g di farina ‘00’ 200 g di farina Manitoba 1/2 cubetto di lievito 2 cucchiai di zucchero 1 cucchiaio di miele 20 ml di latte 2 uova grandi scorza grattugiata di 1 arancia scorza grattugiata di 1/2 limone 1 bustina di vanillina 1 cucchiaino di sale 100 ml di succo di arancia 50 g di burro morbido Ingredienti per la farcitura e decorazione: 6 cucchiai circa di marmellata di arance 100 g di mandorle tritate 1 uovo granella di zucchero Procedimento: sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaio di zucchero e lasciar riposare 10 minuti.
Setacciare la farina ed unire il lievito, lo zucchero restante, il miele, le uova, la scorza di arancia e limone, la vanillina ed il sale.
Mescolare con la forchetta iniziando a prendere la farina dai lati.
Aggiungere per ultimo il succo d’arancia e lavorare energicamente per circa 5 minuti.
A questo punto aggiungere il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente e lavorare a lungo fino ad ottenere un impasto morbido che non si attacca più alle mani.
Lasciar lievitare fino a che non raddoppia di volume.
Dividere l’impasto in tre parti uguali e stenderle in tre strisce lunghe.
Mettere su tutta la lunghezza due cucchiai di marmellata (lasciando un po’ di spazio ai bordi) e le mandorle tritate.
Richiudere bene formando dei rotoli lunghi.
Formare una treccia mettendo la parte dei rotoli con la chiusura verso il basso e formare una ciambella.
Far lievitare almeno due ore, spennellare con un uovo e ricoprire con la granella di zucchero.
Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti.
Volendo la si può farcire anche con una crema pasticcera aromatizzata all’arancia.

Leggi tutto l'articolo