Ciao Darwin, concorrente paralizzato dal collo in giù dopo il gioco del Genodrome: «Hanno continuato il programma come nulla fosse accaduto»

Partecipa al gioco di "Ciao Darwin" e resta paralizzato. Dopo i diversi incidenti che si sono verificati durante il gioco del programma di Canale 5, uno dei concorrenti si troverebbe in gravissime condizioni. Gabriele, 54enne romano, è paralizzato dal collo in giù, dopo essere scivolato dai rulli del noto game in prima serata Genodrome.
La sfida consiste nell'attraversare di corsa dei rulli scivolosi, con la possibilità di cadere in acqua. Ma non tutte le cadute sono divertenti, molti hanno riportato diverse contusioni e Gabriele è stato costretto al ricovero e a un intervento molto delicato. A raccontare quello che è accaduto è il cugino del concorrente, Stefano Ambrosetti, che al Il Messaggero ha spiegato che il 54enne è ancora ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma. Gabriele è stato operato con urgenza: «L’operazione è perfettamente riuscita, ma dal momento della caduta a oggi, dal collo in giù è completamente immobile. Gabriele è vigile e cosciente ma non...

Leggi tutto l'articolo